MEKA ha frequentato GRAFICA PUBBLICITARIA al DON BOSCO DI MILANO e successivamente L’UNIVERSITA’ DEGLI STUDI DI MILANO. Dopo un passaggio NELLA MUSICA, una pertecipazione a SANREMO GIOVANI 2001, MEKA ritorna a MILANO confermandosi come uno dei più PROLIFICI POST PRODUTTORI DELLA CAPITALE DELLA MODA.

Fu IL FAMOSO FOTOGRAFO DI MODA MARCO GLAVIANO ad offrire a MEKA il suo primo incarico professionale fotografico per la rivista PLAYBOY MAGAZINE. Inoltre lavora per copertine e servizi fotografici di riviste, fra cui VANITY FAIR, VOGUE, ELLE, MARIECLAIRE, GLAMOUR, MUSE & BMM.

DAL 2007 Meka dirige uno degli studi più importanti d'Italia IL MILANO STUDIO DIGITAL firmando molte tra le campagne più famose del bel paese, DOLCE & GABBANA, ROBERTO CAVALLI, LIU JO, MASSIMO REBECCHI, TWIN SET, FERRARI, SOMATOLINE, MANILA GRACE per citarne alcune.

Le celebrità che lavorano con lui sono moltissime, fra le quali spiccano: DITTA VON TEASE, ELISABETTA CANALIS, MICHELLE HUNZIKER, BEATRICE BORROMEO, VANESSA HESLER, KAROLINA KURKOVA, EVA RICCOBONO, SARAH MARGARET QUALLEY.

Inizia l'attività di fotografo scattando la campagna pubblicitaria di COOP, e subito diversi numeri della famosa rivista di moda BMM MAGAZINE.

Dal 2009 Meka scatta diverse CAMPAGNE PUBBLICITARIE TRA LE QUALI I VESTITI ARTIGIANALI DI LARUSMIANI disegnati da Alice Etro figlia di Kean Etro, Quella DI MANILA GRACE Vista su ELLE ITALIA E 4 Cover consecutive di POSH MAGAZINE. DAL 2011 SCATTA per ICEBERG, per LUMBERJACK, PARTECIPA AL PROGRAMMA TELEVISIVIO ELITE MODEL LOOK SCATTANDO LE MODELLE CON I VESTITI DI GUESS per GLAMOUR e IO DONNA E VIENE CHIAMATO DALLA RAI PER PARTECIPARE A VARIE PUNTATE DEL PROGRAMMA TELEVISIVO DETTO FATTO SU RAI 2 CON CATERINA BALIVO DOVE INSEGNA ALLE MODELLE A MUOVERSI E POSARE SUL SET. dal 2012 scatta LA PERLA una delle case di intimo più importanti del mondo inoltre fonda con l’amico e socio antonio bruschini diggystyle una delle realtà fotografiche più interessanti del panorama milanese, studio fotografico che si occupa di post produzione, digitale e spazi fotografici.